Nascosto in una fenditura nella roccia, questo suggestivo castello è circondato da un alone di leggenda e mistero.

Castel San Gottardo, sorto in posizione spettacolare, annidato su di una rupe a strapiombo sopra l’abitato di Mezzocorona, incanta non solo per la sua posizione, ma anche per la leggenda del basilisco, che si fa viva nel ritrovamento, qualche anno fa, di impronte di dinosauri proprio lì, dove si narra che il temibile drago abbia vissuto.

Apertura: il castello non è agibile