L’attuale chiesa arcipretale di Mezzocorona, dedicata a S. Maria Assunta, è stata edificata sul luogo ove sorgeva l’antico edificio sacro in stile gotico demolito nel 1862.

Vista la necessità di un edificio sacro più rispondente alle necessità dell’accresciuta popolazione, il parroco don Luigi Grandi nel 1861 diede incarico all’architetto Leopoldo de Claricini di eseguirne il progetto; terminata la demolizione della vecchia chiesa, il 19 ottobre 1862 fu posta la prima pietra.

Terminati i lavori, il 23 dicembre 1866 il parroco benedisse la chiesa e il primo gennaio 1867 venne celebrata la prima s.Messa.